La Festa

IMG_0563-300x200Anche quest’anno Abbadia San Salvatore celebra il proprio passato di Borgo Medievale con una Festa che si tiene nel mese di Luglio: l’Offerta dei Censi.
La Manifestazione prende il nome da un’antica usanza secondo la quale la comunità laica dell’allora Castel di Badia, offriva ‘censi’ in natura e prodotti artigianali all’Abate come forma di ringraziamento per la concessione del ‘mercato sabbatico’ e di riconoscimento della sua autorevolezza.
La Festa è una rievocazione storica: per un intero fine settimana, da venerdì 8 a Domenica 10 Luglio 2016, Abbadia San Salvatore torna nel XIII° secolo per ricordare come poteva essere nel all’epoca festeggiare il mercato a Castel di Badia.

Potrete passeggiare per l’antico Borgo sperando di incontrare il Podestà, ormai divenuto vertice dell’organizzazione comunale; suggeriamo di inchinarvi se scorgete la giovane moglie del Priore dei Fabbri; può darsi che se siete fortunati gli armati dell’esercito imperiale hanno già messo alla gogna quel ladro furfante che infastidisce da tempo la comunità. Non scordiamo i cavalieri, le danzatrici i musici ed i giocolieri che ci intrattengono con i loro interventi durante tutta la Festa.
Insomma, dal 8 al 10 Luglio, Abbadia San Salvatore diventa un palcoscenico dove la comunità mette in scena un pezzo della propria storia. Salite anche voi sul palco e lasciatevi trasportare indietro, a quell’epoca passata.

Inoltre ogni giorno, da Martedì 5 fino a Giovedì 7, ci saranno eventi di avvicinamento alla festa, tutti inerenti il Medioevo.

Come in passato, anche quest’anno l’ingresso a Castel di Badia è gratuito.
Accorrete numerosi…